A Politecnica, con OBR e Openfrabic, il nuovo Campus di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena - Legacoop Produzione Servizi
73615
post-template-default,single,single-post,postid-73615,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

A Politecnica, con OBR e Openfrabic, il nuovo Campus di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena

Modena, 9 gennaio 2019 – Politecnica, OBR e Openfrabic, si aggiudicano il concorso di progettazione per un nuovo edificio per la didattica all’interno del campus di Ingegneria “Enzo Ferrari” a Modena, bandito lo scorso maggio dall’Università di Modena e Reggio Emilia. Un nuovo padiglione per la didattica dalla forte vocazione urbana che trasformerà e caratterizzerà lo spazio connettivo esistente, creando nuovi luoghi di aggregazione e socialità al servizio della comunità.

Obiettivo della progettazione è stata l’individuazione di un sistema semplice, che declinato in modo specifico nel tempo e nello spazio, generi qualità e durabilità con un’attenzione sempre rivolta agli aspetti energetico-ambientali, contenendo i consumi energetici e le emissioni inquinanti grazie ad un attento controllo e studio del microclima interno.

Leggi la pubblicazione su Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore