A Politecnica il restauro e la valorizzazione dell'Arsenale di Verona: nuovo “Ars Distric” internazionale - Legacoop Produzione Servizi
73766
post-template-default,single,single-post,postid-73766,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

A Politecnica il restauro e la valorizzazione dell’Arsenale di Verona: nuovo “Ars Distric” internazionale

Verona, 29 gennaio 2019 – Politecnica, insieme a F&M Ingegneria e SAMA Scavi Archeologici, seguirà il restauro conservativo delle coperture e la messa in sicurezza dal punto di vista sismico del complesso immobiliare dell’Arsenale Austriaco di Verona.

Una volta ristrutturato, il compendio diventerà luogo di incontro di veronesi e turisti e ospiterà uno Student & Management Hotel, l’Accademia di Belle Arti e un mercato urbano, oltre che spazi espositivi e di aggregazione.

Un nuovo “Ars Distric” internazionale ottenuto tramite il recupero e la valorizzazione di luoghi antichi, restituiti alla comunità e alle future generazioni.

Fonte: Politecnica