Cooperativa Bilanciai: presentato il bilancio di esercizio e il consolidato - Legacoop Produzione Servizi
75980
post-template-default,single,single-post,postid-75980,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Cooperativa Bilanciai: presentato il bilancio di esercizio e il consolidato

Modena, 5 luglio 2019 – L’Assemblea dei Soci, riunitasi sotto la presidenza di Enrico Messori, ha approvato i dati del Bilancio civilistico di Società Cooperativa Bilanciai e consolidato di Bilanciai Group per l’anno 2018 che chiudono, rispettivamente, con un utile netto di 3.006 mila € e di 4.371 mila €.

Il presidente Messori

Il 2018 è stato un anno caratterizzato da un consistente miglioramento del livello di liquidità, che ha portato la posizione finanziaria netta consolidata a 11.289 mila € con un incremento di 9.184 mila € per effetto sia di un’operazione di smobilizzo di partecipazioni in capo alla capogruppo, sia per una buona gestione del circolante.

Il patrimonio netto consolidato da 25.285 mila € è passato a 29.321 mila €.

Si è continuato ad investire in attività di sviluppo per l’evoluzione dei prodotti aziendali al fine di confermare la leadership tecnologica e competere sui mercati nazionali e mondiali. I costi di sviluppo ammontano a € 403 mila e sono legati sia a progetti già avviati e completati durante il 2018, sia a progetti iniziati nel corso del 2018 ma che proseguiranno negli anni successivi. La maggioranza delle ore investite riguardano lo sviluppo di software, sempre più importante per differenziarsi sul mercato.

Complessivamente si conferma il dinamismo competitivo delle consociate estere e il rafforzamento del gruppo sia dal punto di vista economico che patrimoniale.

Nel 2018 la composizione dell’organico aziendale è leggermente cresciuta, passando da 215 a 222 dipendenti complessivi nello stabilimento di Campogalliano, mentre a livello di gruppo raggiungiamo i 436 dipendenti

Si conferma così l’obiettivo di radicare e potenziare la presenza internazionale della capogruppo e per la controllante Cooperativa Bilanciai di esportare il proprio know-how tecnico-metrologico, sia direttamente che attraverso le nostre controllate.

Le aspettative per il 2019 sono molto prudenti ma positive, votate ad una difesa delle posizioni di mercato conseguite negli ultimi anni. L’obiettivo strategico è di proseguire il trend positivo delle diverse realtà e di tutelare i livelli di redditività raggiunti. Complessivamente si prevede un 2019 positivo in termini di risultato, consapevoli delle complessità legate alle variabili politiche a livello mondiale che rendono la situazione molto complessa e da monitorare con estrema attenzione.

A tal riguardo si considerino alcuni fattori, fra cui una crescita economia mondiale che ha deluso le attese; le continue tensioni fra USA e Cina che rallentano il processo di liberalizzazione del commercio mondiale; rallentamento degli investimenti rispetto gli anni precedenti; mercato del lavoro in debolissima ripresa; oltre le conseguenze della Brexit ancora da valutare nella loro completezza.

L’occupazione ha rappresentato un fattore chiave per l’azienda nel garantire sia il mantenimento di adeguati livelli occupazionali sia il presidio di competenze fondamentali per il business. La conciliazione vita – lavoro ha consentito di aumentare ancora, se possibile, il senso di coesione e di appartenenza alla Cooperativa, nonché l’integrazione dell’impresa sul territorio. L’obiettivo è stato quello di continuare a garantire un complessivo livello di benessere dei dipendenti, a beneficio del singolo e della performance aggregata. Società Cooperativa Bilanciai ha proseguito con l’impegno nella diffusione e nel consolidamento della cultura della salute e della sicurezza, promuovendo l’adozione di comportamenti responsabili e incoraggiando una maggiore attenzione dei rischi, affinché ogni attività lavorativa venga eseguita nel rispetto delle regole di condotta aziendale. Analisi dei fenomeni infortunistici, un sistema di gestione delle risorse umane orientato alla conciliazione vita – lavoro, attività finalizzate ad accrescere e sviluppare il patrimonio di competenze delle persone attraverso percorsi formativi (oltre 24 sono stati realizzati nel 2018) e processi aziendali specifici hanno permesso di realizzare un efficace sistema di gestione e di monitoraggio del personale.

La valorizzazione delle risorse umane è stato uno degli obiettivi fondamentali di Società Cooperativa Bilanciai che ha proseguito con l’impegno a promuovere la crescita professionale delle persone sia in un’ottica di aggiornamento, sia di sviluppo di nuove competenze. La formazione, oltre ad assolvere il ruolo tradizionale di sviluppo delle capacità e competenze per ottenere vantaggio competitivo, è strutturata e vissuta come strumento di supporto ai percorsi di integrazione organizzativa e di gestione del cambiamento per rendere tutti più partecipi, consapevoli e responsabili rispetto agli obiettivi e alle strategie aziendali. Società Cooperativa Bilanciai ha utilizzato una serie di strumenti e canali per informare e promuovere la partecipazione ed il coinvolgimento delle persone alla vita dell’azienda e alle sue attività. La comunicazione interna si è posta l’obiettivo di aumentare la diffusione e la condivisione delle informazioni, promuovendo la collaborazione, il flusso di idee e l’innovazione attraverso brochure, bacheca informativa, assemblee dei Soci, social network, eventi extra lavorativi

Responsabilità sociale d’impresa

Nel 2018 Società Cooperativa Bilanciai ha perseguito con grande determinazione gli obiettivi economici, di innovazione tecnologica e sostenibilità, valorizzando il legame forte, capillare e sostenibile con la comunità locale. La creazione e il consolidamento delle relazioni con la comunità passano anche attraverso la condivisione e il sostegno di eventi e progetti capaci di riflettere ed esprimere i valori che sono radicati nella cultura stessa dell’Azienda. Le iniziative e i progetti a cui Società Cooperativa Bilanciai ha dato il proprio sostegno nel corso del 2018 sono stati molteplici e hanno riguardato ambiti differenti: culturale, sportivo, sociale e di sviluppo territoriale. Un impegno concreto che si è concretizzato in sponsorizzazioni e liberalità a partire dalle attività del Museo della Bilancia di Campogalliano, l’intervento sicuramente più coinvolgente, sia in termini di fattiva collaborazione che economici, poi, procedendo con un rapido elenco, il supporto ad attività culturali quali “Luogo Sacro”, mostra fotografica organizzata dal Museo Benedettino e Diocesano d’Arte sacra a Nonantola. Gli scatti hanno riguardato le collezioni conservate nel Museo e particolari della Basilica, recentemente riaperta dopo i restauri per i danni causati dal sisma del 2012. Bilanciai ha inoltre contribuito al Viaggio della Memoria organizzato dall’Amministrazione Campogallianese.

Nel settore educativo la Società Cooperativa Bilanciai ha consegnato 5 borse di studio dal valore complessivo di 5.000,00 euro, per lauree triennali o magistrali e per diplomi di scuola secondaria, conseguiti da figli di dipendenti e di soci di Società Cooperativa Bilanciai; ha contribuito al rinnovo del laboratorio di scienze per l’Istituto Comprensivo S.G. Bosco di Campogalliano e all’acquisto di materiali scolasti per la scuola primaria Leonardo Da Vinci di Carpi.

Nel settore sportivo si è contribuito alle attività del Circolo Polisportiva Campogalliano, dell’Auto Pedal Club Italiano e Uisp con il Gran Premio di Formula 1 a pedali, dell’Amatori Modena 1945 ASD per la squadra di hockey giovanile.

Nel settore sociale ha sostenuto: il progetto Un sorriso per un bimbo per bambini con malformazioni; per l’associazionismo del territorio, si è sostenuto l’Avis e l’AIDO; l’acquisto di forniture medicali per la Casa di Riposo Ramazzini; ha contribuito all’acquisto di un veicolo attrezzato per il trasporto disabili donato a Pubblica Assistenza-Croce Blu Soliera Onlus. Un progetto che ha impegnato tutta la provincia di Modena, la realizzazione della Sala ibrida, ha avuto il sostegno anche di Bilanciai. Particolarmente significativi il sostegno al Comitato Solidarietà attiva per il sostegno dei soci delle cooperative Icea, CMA e San Possidonio. Molto coinvolgente l’intervento a favore del primo laboratorio socio-occupazionale, Il Tortellante, dove i ragazzi autistici imparano a preparare la pasta fresca emiliana per eccellenza. Gli strumenti di pesatura donati possano aiutare questi giovani ad intraprendere l’attività professionale di commercializzazione del loro ottimo prodotto presso la casa-bottega.

 “I risultati raggiunti nel 2018 confermano la solidità della nostra strategia di crescita, ampliando i mercati e i settori di riferimento, nonostante gli accadimenti economici e politici dell’anno passato. Il 2016 doveva essere l’anno della ripresa dell’economia globale, – spiega Enrico Messori, presidente – ma in realtà molti fattori hanno frenato la tanto desiderata ripresa ponendo sotto i riflettori del mondo criticità vecchie e nuove dell’economia globale e italiana in particolare. La strategia aziendale, tenendo conto del contesto e dei cambiamenti strutturali delle dinamiche di mercato, continua a sostenere lo sviluppo dei prodotti, ponendo comunque attenzione alla difesa dei volumi e dei margini”.