Coopfond a fianco della cooperativa CLO tra gli interventi varati dal Consiglio - Legacoop Produzione Servizi
74819
post-template-default,single,single-post,postid-74819,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Coopfond a fianco della cooperativa CLO tra gli interventi varati dal Consiglio

Roma, 23 marzo 2019 – Il Consiglio di amministrazione di Coopfond del mese di marzo ha varato tre interventi importanti, di cui uno riguardante la cooperativa milanese CLO, con oltre 80 anni di storia, tra le principali cooperative di logistica dell’intero territorio nazionale.

Cooperativa Lavoratori Ortomercato conta 1.542 soci e sta lanciando un piano di investimenti davvero considerevole per l’ampliamento ed ammodernamento del parco mezzi, attrezzature, lavori di adeguamento e manutenzioni straordinarie nei magazzini che dovrebbe consentire di far crescere l’occupazione fino a circa 1.700 persone.

Altro intervento riguarda la costituzione, insieme a Legacoop, della Fondazione PICO. Obiettivo: aiutare le cooperative a trovare competenze e servizi per aggredire la trasformazione digitale ma anche supportare le associazioni cooperative a ridefinire il proprio ruolo all’interno del nuovo scenario. La Fondazione farà tutto ciò attraverso la promozione e sviluppo di una rete di soggetti operanti sul territorio con attività di comunicazione, divulgazione, formazione, consulenza, analisi, ricerca, assistenza tecnica specialistica. Presto arriveranno sul tema le prime notizie.

Ultimo intervento, a favore del Consorzio Doc Libris, permetterà con un finanziamento e una partecipazione di sostenere il piano di consolidamento/sviluppo dopo la trasformazione della cooperativa Trenta e Lode (specializzata in distribuzione editoriale) in consorzio, per associare piccoli editori ed operatori di filiera.