Coopfond partecipa a gli investimenti della coop informatica Emisfera - Legacoop Produzione Servizi
74955
post-template-default,single,single-post,postid-74955,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Coopfond partecipa a gli investimenti della coop informatica Emisfera

Roma, 3 aprile 2019 – La ‘fabbrica informatica’ investe sul proprio futuro. Emisfera, cooperativa costituita nel 1996 a Verbania ed operante nel settore dell’Information Technology, ha varato un piano per rafforzare le proprie opportunità sul mercato e Coopfond ha scelto di essere al suo fianco, attraverso una partecipazione temporanea al capitale sociale.

La cooperativa oggi opera soprattutto producendo software per agenzie del lavoro, a partire da Randstad, ma anche soluzioni software personalizzate, distribuzione di cinema ed eventi culturali in tecnologia digitale nonché nel settore della comunicazione e del web marketing. La base sociale è costituita da 28 soci cooperatori.

Il fatturato si sviluppa su più di 300 clienti considerando anche i privati, grazie anche a una diversificazione che ha visto la cooperativa creare un Laboratorio di ricerca iscritto all’Albo presso il MIUR, e le partnership per la distribuzione di connettività così come di cinema ed eventi culturali in tecnologia digitale.

Investire è nel suo dna se si pensa che dal 2016 al 2018 ha realizzato investimenti in ricerca sviluppo con capitalizzazione dei costi del personale e consulenze esterne per circa 2 milioni. Ora questo sforzo proseguirà con ulteriori investimenti nel triennio 2019-2021 per nuovi progetti e per la conclusione di quelli in essere.

Il principale di questi è sicuramente Smart2Net (S2N), investimento pluriennale avviato nel 2015, l’evoluzione del prodotto per le agenzie del lavoro, rinnovato sia dal punto di vista tecnologico che funzionale per proporsi anche al mercato estero, ad oggi non raggiungibile dal software attuale per le sue caratteristiche tecniche. Per crescere la cooperativa sta valutando anche l’acquisizione di nuovi uffici, nella stessa palazzina.