Fabrizio Bolzoni eletto nuovo Presidente del Consiglio di Sorveglianza del CNS - Legacoop Produzione Servizi
75418
post-template-default,single,single-post,postid-75418,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Fabrizio Bolzoni eletto nuovo Presidente del Consiglio di Sorveglianza del CNS

Roma, 5 giugno 2019 – Fabrizio Bolzoni, già Direttore di Legacoop Produzione e Servizi, è il nuovo Presidente del Consiglio di Sorveglianza del CNS, lo ha votato all’unanimità l’Assemblea dei Soci che si è riunita il 23 Maggio a Bologna presso l’Aemilia Hotel per deliberare nuove importanti decisioni per il Consorzio.

Più potere ai soci, più coinvolgimento nella vita del Consorzio, vanno in questa direzione le modifiche approvate nel corso della Giornata.

Di fondamentale importanza sono state le modifiche allo Statuto Sociale con l’introduzione degli obiettivi e dei principi che costituiscono la “missione cooperativa” del Consorzio stesso, che organi societari, dipendenti e soci si obbligano a rispettare, tanto nelle dinamiche aziendali che nel rapporto con soggetti terzi.

Approvato anche un nuovo “Regolamento degli strumenti di partecipazione attiva dei soci del CNS”, per consentire un adeguato coinvolgimento delle associate sulle tematiche di interesse sociale.

Incontri, approfondimenti e riflessioni organizzati su base territoriale che saranno preliminari ai momenti assembleari con i soci, al fine di garantire una corretta preparazione alle assemblee.

 

———————————————————————————–

Nato a Traversetolo – in Provincia di Parma – nel 1959, Bolzoni ha lavorato per sei anni come tecnico nel settore dell’edilizia industrializzata. Nel 1987 entra nel mondo cooperativo come tecnico commerciale di “Pulix coop”, una delle principali cooperative di Legacoop del settore servizi a Parma. Nel 1990 diviene responsabile commerciale della cooperativa e dal 1993 al 2000 ne viene eletto Presidente. Dal 1996 al 2002 è Vice Presidente del CNS, Consorzio Nazionale Servizi in Bologna. Dal 2002 al 2009 si dedica al mandato di Sindaco del proprio Comune, Montechiarugolo, in provincia di Parma, nel quale era stato eletto nel 1999. Nel 2009 riprende l’attività cooperativa entrando a far parte di Legacoop Servizi, l’Associazione nazionale delle cooperative di servizi di Legacoop, prima come responsabile del comparto Pulizie e Servizi integrati e del comparto Ecologia, e ricoprendo poi la carica di Presidente da marzo 2013. Dal 1° febbraio 2019 è Direttore di Legacoop Produzione e Servizi, la nuova Associazione nata dalla fusione tra Legacoop Servizi ed ANCPL.