Il primo bosco commemorativo in Italia. Il progetto della Coop Boschi Vivi è realtà - Legacoop Produzione Servizi
71497
post-template-default,single,single-post,postid-71497,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Il primo bosco commemorativo in Italia. Il progetto della Coop Boschi Vivi è realtà

Genova, 13 giugno 2018 – Decolla il progetto della Cooperativa Boschi Vivi. Il primo bosco commemorativo in Italia è ormai una realtà.

Da questa primavera abbiamo avuto i primi visitatori al bosco, che hanno voluto sapere di più su come funziona il servizio – spiega Anselma Lovens, Presidente della Cooperativa Boschi Vivi – Si tratta dell’unico servizio di interramento delle ceneri che opera in area boschiva e che reinveste in progetti di cura dei boschi. Una soluzione ecologica, che riavvicina la Persona alla Natura. Alcuni hanno già acquistato il proprio albero”.

Visto il successo dei primi info-day, sono state fissate altre due date per l’estate : 7 luglio e 4 agosto. Per partecipare basta contattare la cooperativa a info@boschivivi.it o cell. +39 3495380589

Il primo bosco commemorativo in Italia si trova a Martina d’Olba (SV), nel meraviglioso entroterra ligure tra Tiglieto e Sassello.

Da sempre in questi territori i boschi sono stati una grande risorsa e qui l’interazione tra uomo e natura è ancora basata su un forte rispetto reciproco – conclude Anselma Lovens -. A solo un’ora da Genova (o da Savona) ci si ritrova in un’atmosfera speciale”.

Per maggiori informazioni visita: http://boschivivi.it/

Altre notizie sulla Coop Boschi Vivi:
Coopstartup, la cooperativa Boschi Vivi premiata a ParigiAl via il crowdfunding per la startup Boschi Vivi

 

Fonte