Sostenibilità ed intelligenza artificiale per il nuovo Paint Shop Lamborghini progettato da Politecnica - Legacoop Produzione Servizi
76203
post-template-default,single,single-post,postid-76203,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Sostenibilità ed intelligenza artificiale per il nuovo Paint Shop Lamborghini progettato da Politecnica

Modena, 1 agosto 2019 – L’industria sta cambiando e le aziende di successo si stanno orientando verso modelli basati su sostenibilità ambientale, sistemi intelligenti e maggiore automazione. Politecnica ha cercato fin da subito di incoraggiare e supportare questo cambiamento come testimonia il nuovo Paint Shop di Lamborghini Automobili a Sant’Agata Bolognese.

L’ampliamento del sito produttivo, interamente progettato da Politecnica in maniera integrata e multidisciplinare, “ripensa la fabbrica” permettendo una riduzione del 30% nell’utilizzo del suolo rispetto a un impianto di verniciatura paragonabile.

Al suo interno il 25% dell’energia utilizzata proviene da fonti rinnovabili (edificio Classe A) grazie all’utilizzo di colori al 95% base acqua e all’applicazione di nuove tecnologie che reimmettono i materiali di scarto nel processo di produzione.

200 nuovi addetti lavoreranno all’interno di un nuovo percorso produttivo modulare e flessibile, basato sulla massima personalizzazione grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale in grado di programmare i processi sulla base delle priorità “imparate” precedentemente.