Manutencoop Facility Management diventa Rekeep - Legacoop Produzione Servizi
71097
post-template-default,single,single-post,postid-71097,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Manutencoop Facility Management diventa Rekeep

Bologna, 14 maggio 2018 – I momenti davvero importanti segnano la vita in modo così profondo da essere definiti come una Ri-Nascita. È questo il senso del nome REKEEP, dove il prefisso RE sottolinea e rafforza il senso della storia di Manutencoop e della originaria cooperativa del 1938, e KEEP, con il suo significato di tenere, mantenere, conservare, continuare, richiama in maniera immediata la missione del Gruppo.

Rekeep è un nome pensato per una platea di pubblici internazionali: un ‘suono’ semplice, diretto, in grado di porsi in modo amicale e autorevole al tempo stesso.

Il nuovo nome è rappresentato con un carattere tipografico contemporaneo, e con le lettere composte solo in minuscolo, a sottolineare il tono diretto che si vuole assegnare all’intera organizzazione. Il colore adottato è un verde, che rimanda a un’idea di pulizia e di efficienza; il marchio che accompagna il logo rappresenta una mano aperta dove le dita, grazie anche al colore giallo, evocano i raggi del sole. Un simbolo immediato, che intende proiettare nel futuro una storia di ottant’anni, fatta di mani che lavorano e si prendono cura delle persone e dell’ambiente in cui vivono.

Nel 1938, a Bologna, sedici operai si costituiscono in cooperativa per poter lavorare, attraverso degli appalti, con le Ferrovie dello Stato. Un’attività che proseguì fino agli anni ’60, quando la riduzione degli ordini da parte delle FS costrinse i soci a diversificare l’offerta e ad allargare la clientela. La presenza della cooperativa si estese così in tutta Italia e, per sottolineare il nuovo profilo, fu adottato il nome Manutencoop. Da allora, la crescita è stata ininterrotta, sia per linee interne sia per acquisizioni; il Gruppo è il leader italiano ed è tra i principali player europei nell’Integrated Facility Management. Ottant’anni dopo, Manutencoop assegna a questo anniversario il senso proprio dei cambiamenti avvenuti e di quelli che verranno: il traguardo che diventa punto di partenza.

Un nuovo nome e una nuova identità per arricchire e innovare ancora le competenze e per allargare la geografia dei mercati. Una nuova sfida per tradurre una storia in un’idea di futuro.