Presentato il Report on the Italian Construction, Architecture and Engineering Industry - Legacoop Produzione Servizi
73388
post-template-default,single,single-post,postid-73388,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Presentato il Report on the Italian Construction, Architecture and Engineering Industry

Milano, 5 dicembre 2018 – L’ottava edizione del Report on the Italian Construction, Architecture and Engineering Industry, è stata presentata e discussa nell’incontro-dibattito tenutosi ieri 4 dicembre a Milano, presso Maire Tecnimont.

Ha partecipato al panel “Sinergie tra architettura e ingegneria”, Francesca Federzoni, CEO della cooperativa Politecnica.

Nel rapporto, elaborato ogni anno dalla società di ricerca Guamari e dedicato al top dell’imprenditoria di progetto, l’analisi del mercato parte dallo scenario competitivo delineato dalla rivista statunitense Enr (Engineering News-Record) con le classifiche dei maggiori “contractors” e “design firms” (che comprendono anche le società epc che forniscono servizi di engineering, procurement e construction) mondiali.

Il rapporto è veicolato in collaborazione con il gruppo Il Sole – 24 Ore sul quotidiano online: Edilizia e Territorio

Sfoglia il Report on the Italian Construction, Architecture and Engineering Industry

Sommario del Report (124 pagine):

Capitolo 1 – “Italy in the World Economy – Forecasts and Scenarios” – il ruolo del “sistema Paese” con specifico riferimento al made in Italy nelle costruzioni e nella progettazione

Capitolo 2 – “International Contractors – The Italian Contribution” – il posizionamento dei principali players, come sviluppano attività all’estero sia creando filiali sia acquistando realtà locali affermandosi anche nei Paesi più ricchi. Con corredo di una classifica europea ad hoc

Capitolo 3 – “International Design Firms – The Italian Competitiveness” – l’offerta di servizi di ingegneria e architettura (e il gap competitivo specifico al settore) esaminata attraverso le annuali classifiche pubblicate a livello internazionale

Capitolo 4 – “Highlights of the Construction and A/E Sectors” – i principali dati economici e finanziari delle top 100 imprese di costruzioni italiane, 150 società di ingegneria, 150 società di architettura (e/o design), comparati tra 2017 e 2016 completati da commenti, trends e proiezioni

Capitolo 5 – “Made in Italy and International Market Analysis” – le strategie aziendali, le scelte di delocalizzazione, le iniziative di “crescita esterna”, l’esportazione in alternativa all’”estero su estero”

Capitoli 6 e 7 – “The Top of the Industry” e “Who is Who” – classifiche e indirizzi delle maggiori 400 società in cui si articola l’offerta di progetto più le maggiori cinque di validazione e controllo tecnico sulla base di dati di bilancio reperibili nel Registro Imprese e/o forniti dalle aziende, analizzati dalla società Guamari.