Un piano industriale triennale per il rilancio del settore all’Assemblea Cooperative di Costruzioni e Impianti

Bologna 5 ottobre 2018 – Si è tenuta il 2 ottobre a Bologna, presso una sala del Centro Congressi Savoia gremita per l’occasione, l’Assemblea Nazionale delle Cooperative di Costruzioni, Impianti e Consorzi artigiani aderenti a Legacoop Produzione e Servizi.

L’Assemblea, introdotta e presieduta da Paolo Laguardia, Responsabile del comparto Costruzioni e Impianti di Legacoop Produzione e Servizi, è stata l’occasione per discutere dell’impatto della crisi economica sull’industria nazionale delle costruzioni e per condividere il programma triennale di rilancio del comparto.

La grave e lunga crisi economica – afferma Paolo Laguardia – ha portato alla perdita di decine di migliaia di imprese e di oltre 500mila posti di lavoro nel settore delle costruzioni. Perdite che il sistema cooperativo ha cercato in questi anni di fronteggiare impegnando grandi risorse finanziarie per difendere le cooperative ancora vitali e per rilanciare, tramite un processo di ristrutturazione, il proprio sistema consortile. Serve oggi per il rilancio del comparto – continua Laguardia – una politica industriale di medio e lungo termine; un progetto di rilancio che per funzionare deve vedere la condivisione e la messa in campo di tutte le forze del movimento cooperativo, da Legacoop nazionale alle strutture territoriali e alle stesse cooperative”.

Il dibattito è stato introdotto dall’intervento di Luciano Marangoni con la presentazione di uno studio realizzato dal Centro Studi Legacoop atto ad elaborare un piano strategico per il settore. Sono intervenuti a seguire Marco Mingrone Responsabile ufficio legislativo Legacoop Produzione e Servizi, Aldo Soldi Direttore generale Coopfond, Mauro Pasolini Presidente Conscoop, Vincenzo Onorato Presidente Consorzio Integra. Oltre agli interventi programmati il dibattito è stato animato da numerose testimonianze di esponenti del mondo cooperativo, tra le quali quella del Presidente di Legacoop Emilia-Romagna Giovanni Monti.

Ha preso parte all’Assemblea il Vicepresidente di Legacoop Nazionale Luca Bernareggi. Le conclusioni sono state affidate al Presidente di Legacoop Produzione e Servizi Carlo Zini.

Al termine è stata approvata la composizione del Comitato di comparto nazionale delle Cooperative di Costruzioni e Impianti, come previsto dallo Statuto di Legacoop Produzione e Servizi.