APPALTI – Dal MIT una Circolare con chiarimenti sull’incremento dell’anticipazione alle imprese

Roma, 31 agosto 2020 – Il Dipartimento per le infrastrutture, i sistemi informativi e statistici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emesso una Circolare che contiene alcuni chiarimenti interpretativi circa l’articolo 207, rubricato “Disposizioni urgenti per la liquidità delle imprese appaltatrici”, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” cosiddetto “Decreto rilancio”, convertito dalla legge 17 luglio 2020, n. 77.

La circolare fornisce specifici chiarimenti sull’interpretazione della norma, per risolvere alcune criticità insorte in sede applicativa e oggetto di segnalazioni pervenute al Mit.

In particolare vengono approfonditi gli ambiti di applicazione della norma e la disponibilità delle somme da impiegare per l’anticipazione.

CIRCOLARE MIT