Assemblea Legacoop Produzione e Servizi Emilia-Romagna: confermato Armuzzi Presidente

Bologna, 13 ottobre 2020 – Alberto Armuzzi è stato confermato presidente  di Legacoop Produzione & Servizi Emilia-Romagna per i prossimi quattro anni. È stato eletto all’unanimità a conclusione dell’Assemblea Congressuale dell’associazione nata dalla fusione tra Ancpl e Legacoop Servizi.

Ringrazio l’assemblea per la fiducia rinnovata – ha commentato Armuzzi al termine dei lavori – Abbiamo davanti un lavoro impegnativo, da fare insieme ai territori, per il rilancio dell’economia e delle imprese nel segno della sostenibilità, grazie alle opportunità derivanti dai 272 miliardi di fondi europei destinati all’Italia. Lavoreremo anche per una ulteriore razionalizzazione dell’associazione e del sistema dei consorzi, per poter essere sempre più vicini e funzionali alle necessità delle associate”.

Legacoop Produzione & Servizi Emilia-Romagna associa 455 imprese cooperative che operano in diversi settori: costruzioni, manifatturiero, logistica, trasporto e movimentazioni merci, facility management, pulizia, servizi integrati, igiene ambientale, vigilanza e servizi fiduciari, ristorazione commerciale e collettiva, progettazione, ingegneria e consulting, gestione dei beni culturali e archeologici, trasporto persone, taxi, ncc e bus.

Nel 2019 hanno sviluppato un valore della produzione di 11,98 miliardi di euro (+2,25%), con 94.700 addetti (+1,9%) di cui l’80% soci lavoratori. Per il 2020, a causa della pandemia e del lockdown,  è previsto un calo medio del fatturato e della redditività di circa il 20%, con notevoli differenze all’interno dei vari settori di attività.