Attentato Cooper Poro di Rombiolo, Legacoop Produzione e Servizi esprime solidarietà a cooperativa e soci - Legacoop Produzione Servizi
76241
post-template-default,single,single-post,postid-76241,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Attentato Cooper Poro di Rombiolo, Legacoop Produzione e Servizi esprime solidarietà a cooperativa e soci

Roma, 26 agosto 2019 – “Netta condanna del vile gesto, vicinanza alla cooperativa e ai suoi soci, oggi come in passato, e tutto il supporto necessario per superare questo momento di difficoltà”. È quanto esprime l’associazione Produzione e Servizi di Legacoop in merito all’atto intimidatorio subito dalla cooperativa Cooper Poro di Rombiolo (VV) nella notte tra il 18 e il 19 agosto.

Trivella incendiata

L’attentato incendiario ha danneggiato una trivella all’interno del cantiere per la realizzazione di un complesso parrocchiale nel comune di Pizzo, in provincia di Vibo Valentia.

Si tratta dell’ennesimo episodio di matrice dolosa – dichiara l’Associazione – che conferma l’estrema necessità di tenere alta la soglia di attenzione nei confronti di fenomeni criminali che condizionano ormai sempre di più la vita dei cittadini calabresi e le attività imprenditoriali oneste e trasparenti”.

L’associazione Legacoop Produzione e Servizi è al fianco dei soci, certa che la loro determinazione consentirà anche questa volta di superare le difficoltà, e chiede alle istituzioni preposte e alle forze dell’ordine di mettere in campo tutte le azioni necessarie per sostenere una realtà produttiva importante e di riferimento per l’intero territorio.

Le cooperative sane, come la Cooper Poro, – sottolinea Legacoop Produzione e Servizi – rappresentano non solo punti di riferimento per l’economia territoriale, ma sono altresì baluardi di lavoro e legalità e, con la loro opposizione vigorosa e coraggiosa alle continue intimidazioni, costituiscono un argine alla criminalità organizzata. Per la loro irrinunciabile funzione sociale, oltre che economica, vanno pertanto difese, sostenute e tutelate con ogni mezzo”.