Autotrasporto, aggiornamenti Agenzia delle Dogane su credito d’imposta

Roma, 5 ottobre 2022 – Il 3 ottobre 2022 si è tenuto l’incontro settimanale tra l’Agenzia delle Accise, dogane e monopoli, le Associazioni di settore e il MIMS- Ministero Infrastrutture e Mobilità Sostenibile per condividere l’invio delle prime 15.200 istanze presentate dal 12 settembre – data di apertura del portale – al 23 settembre per un importo complessivo di circa 250 milioni di euro. Queste istanze, non più modificabili (non è presente l’icona del cestino!) presentano tutte un “credito importo ipotizzato” maggiore di 0.00 (zero) € e il nuovo stato visualizzabile è “Richiesta inviata a CONSAP”.

CONSAP procederà, quindi, al caricamento degli importi nel Registro Nazionale Aiuti (RNA) il cui esito sarà inviato all’Agenzia per il tramite di SoGeI. Quest’ultima provvederà a modificare lo stato dell’istanza e caricare l’importo nel campo corrispondente “Contributo concedibile (risultante da visura RNA)” attualmente a zero, visualizzabile sempre nella propria area riservata.

A seguire, saranno inviate giornalmente le istanze ricevute nei giorni successivi al 23 settembre tenendo sempre in considerazione i 5 giorni lavorativi.

Pertanto, si invitano le imprese a verificare nella propria area riservata il “credito importo ipotizzato” per appurare che sia coerente con il valore atteso e, nel caso si debba effettuare una modifica, di cancellare la pratica e inserirne una nuova allegando il file opportunamente corretto.

Si ribadisce che le istanze con errori potranno essere cancellate e ripresentate fino a quando il portale rimarrà disponibile (19 ottobre 2022).