Autotrasporto – Rimborsi Pedaggi autostradali 2019: al via dal 4 maggio la Fase 2

Roma, 30 aprile 2020 – E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 aprile 2020 la delibera n. 2 del 24 aprile 2020 del Comitato Centrale dell’Albo Nazionale dell’Autotrasporto mediante la quale si avvia la seconda fase per la procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali riferiti all’annualità 2019.

Dalle ore 9,00 del 4 maggio 2020 e fino alle ore 14,00 del 24 maggio 2020 è possibile inviare la domanda di riduzione compensata per i costi sostenuti per i pedaggi autostradali in relazione ai transiti effettuati a partire dal 1° gennaio 2019 e fino al 31 dicembre 2019.

La riduzione è differenziata per classi di fatturato e in base alla classe Euro dei veicoli, come evidenziato nella tabella sottostante.

Le imprese e i consorzi di autotrasporto avranno diritto ad una ulteriore riduzione compensata commisurata al volume del fatturato annuo dell’impresa, qualora i pedaggi siano stati effettuati nelle ore notturne, con ingresso in autostrada dopo le ore 22,00 ed entro le ore 2,00 e con uscita prima delle ore 6,00.Questa riduzione spetterà a tutte le imprese che abbiano realizzato almeno il 10% del fatturato aziendale relativo ai pedaggi nelle ore notturne.

Per le percentuali si dovrà attendere i dati delle risorse effettivamente a disposizione che potranno comportare l’obbligo di una rideterminazione delle percentuali di riduzione.

Il procedimento utile a richiedere il beneficio di riduzione compensata dei pedaggi è esperibile, a pena di irricevibilità, attraverso l’apposito applicativo “pedaggi” presente sul Portale dell’Albo nazionale degli autotrasportatori all’indirizzo https://www.alboautotrasporto.it/web/portale-albo/servizio-gestione-pedaggi.

Comitato Centrale Albo – Delibera pedaggi 2019