Beverage&Closures 4.0, SACMI protagonista a Expo Pack Città del Messico

Imola, 11 maggio 2018 – Terzo mercato a livello mondiale per le soluzioni SACMI Closures&Containers e area strategica per la commercializzazione di tutta la gamma di offerta SACMI Beverage, il Messico attende oltre 16mila operatori professionali alla fiera Expo Pack Mexico 2018, il principale evento di settore del Paese per l’anno in corso che si tiene dal 5 al 8 giugno, Città del Messico.

Storicamente forte nel Paese – ove opera con SACMI de Mexico da più di 27 anni – il Gruppo partecipa a Expo Pack Mexico con un proprio spazio espositivo, stand n° 3108 dove i visitatori potranno conoscere più da vicino l’offerta tecnologica ed impiantistica completa SACMI, con numerose novità che proiettano la gamma di soluzioni e servizi nella prospettiva Industry 4.0.

Ripetibilità e precisione del processo continuo e riduzione dei pesi e dei costi. Questo il filo conduttore della ricerca Sacmi nel settore Closures, incorporato nell’ultima generazione di presse a compressione CCM (continuous compression moulding). Equipaggiata con stampo a raffreddamento potenziato COOL+, la pressa di distingue per i costi di esercizio più bassi del mercato e performance energetiche particolarmente contenute, grazie ai vantaggi intrinseci di questa tecnologia che lavora a temperature più basse rispetto all’iniezione.

Grazie alla possibilità di impostare direttamente da interfaccia operatore i parametri di ogni singola cavità, la soluzione consente di gestire e monitorare in tempo reale la qualità dell’output. La capacità del team Sacmi di progettare insieme al cliente il design della capsula e del sistema capsula-preforma consente un’evoluzione della produzione verso proposte ad alto valore aggiunto che coniugano performance elevate e riduzione dei pesi.

L’aver traslato su ambiti diversi dalla produzione di capsule tutti i vantaggi di questa tecnologia è poi alla base di Sacmi CBF (compression blow forming), la rivoluzionaria soluzione per la produzione di contenitori con il sistema della compressione partendo direttamente dal granulo. Precisa e versatile, CBF riunisce le migliori caratteristiche di tecnologie alternative quali EBM, IBM, ISBM, distinguendosi per la capacità di operare indifferentemente con tutte le principali resine in commercio.

Grazie all’elevata stabilità termodinamica di tutto il processo, all’assenza del punto di iniezione nel fondo dei contenitori, alle elevate produttività e precisioni nel collo, questa tecnologia sta diventando un punto di riferimento in particolare nei settori dairy e pharma, con una trentina di soluzioni già installate dagli Stati Uniti all’India, dalla Cina al Giappone. Più in generale, CBF consente di produrre contenitori soffiati a condizioni economiche vantaggiose, anche il 20% in meno di peso a parità di performance, con massima precisione ed uniformità degli spessori accanto alla perfetta ripetibilità del processo.

A garanzia della qualità totale Sacmi accompagna alla propria offerta di macchine e impianti una gamma completa di sistemi di visione progettati per operare direttamente in linea e ad alta velocità. Moduli come CHS e BVS (per il controllo qualità, rispettivamente, di capsule e contenitori), consentono tramite il software di ispezione SACMI CVS3000 e dispositivi di acquisizione ad altissima risoluzione (fino a 5 MP) il controllo puntuale di ogni minimo difetto. Tutti i sistemi di ispezione Sacmi possono poi essere equipaggiati con l’avanzato modulo CVS360-3D, interamente progettato e sviluppato dalla Divisione Automation & Inspection Systems del Gruppo che, grazie alla perfetta ricostruzione in 2D dell’oggetto tridimensionale, permette di ispezionare con assoluta precisione la parte perimetrale di oggetti anche di forma complessa.

Così SACMI scommette ancora una volta sulle prospettive di sviluppo di questo settore che continua a registrare in Centroamerica grande dinamismo, accanto a una crescente richiesta di soluzioni integrate per rispondere sia alle esigenze degli imbottigliatori sia a quelle dei converter. Mentre con SACMI De Mexico – dove lavorano piu di 60 persone tra tecnici e commerciali – il Gruppo può offrire, quale ulteriore valore aggiunto, un puntuale servizio ricambi e assistenza e un percorso di affiancamento al cliente sin dalla fase progettuale.