Boorea: "Nazione e nazionalismi", torna la Summer School sugli USA - Legacoop Produzione Servizi
75858
post-template-default,single,single-post,postid-75858,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Boorea: “Nazione e nazionalismi”, torna la Summer School sugli USA

Reggio Emilia, 28 giugno 2019 – Si intitola “Nazione/nazionalismi nella storia statunitense” la 15esima edizione della Summer School sugli Stati Uniti d’America, promossa dal CISPEA in collaborazione con Boorea, che si terrà dal 30 giugno al 3 luglio presso il Centro di Spiritualità e Cultura della Diocesi di Reggio Emilia a Marola.

Le lezioni sono rivolte a 24 laureati e specializzandi, selezionati con un bando, provenienti da una dozzina di università italiane. Il CISPEA è il Centro interdipartimentale di Storia e Politica Euro-Americana delle università di Bologna, Firenze, Trieste, Piemonte Orientale e Roma Tre, ed è diretto da Tiziano Bonazzi.

Le lezioni saranno tenute domenica 30 giugno da Tiziano Bonazzi (“Nazione, nazionalismo, eccezionalismo“)  e Federico Romero (“Nazione e guerra nello sviluppo politico americano“); il 1 luglio da Paolo Naso (“Nazione e religione“), Elisabetta Vezzosi (“Il dilemma della Black Nation“), Benedetta Calandra (“Diritti riproduttivi, genetic pool ed espansionismo americano: il caso del Portorico“) e Daniele Fiorentino (“Il sud e la nazione americana“); il 2 luglio da Maurizio Vaudagna (“Famiglia e nazione nella storia americana“) e Arnaldo Testi (“Monumenti per la nazione nel lungo ottocento americano“). Il 3 luglio ci sarà la consegna dei diplomi ai corsisti.

 

Le lezioni NON sono aperte al pubblico ma è possibile fare richiesta di assistere a una o più lezioni, previo consenso dfel CISPEA,  inviando una mail a boorea@boorea.it.