CNS vince il Sustainability Award 2022 nella categoria Top 100 Social

Bologna, 17 ottobre 2022 – Il Consorzio Nazionale Servizi vince il “Sustainability Award” 2022 nella categoria Top 100 Social, CNS ha ottenuto il punteggio più alto in campo sociale tra tutte le imprese candidate con un fatturato superiore a 250 milioni di euro e si colloca, per la seconda volta, tra le 100 eccellenze sostenibili italiane.

La classifica, stilata da Credit Suisse e Kon Group, premia le imprese che si sono distinte per la capacità di portare avanti una crescita sostenibile, inclusiva e stabile, creando valore per la comunità.

L’importante riconoscimento è stato consegnato l’11 ottobre a Milano nel corso del “Sustainability Award” con l’inserimento nella top 100 Forbes delle realtà italiane più sostenibili.

Le imprese, selezionate da Altis Università Cattolica e Reprisk attraverso rigorosi criteri di valutazione, hanno dimostrato di portare avanti una crescita sostenibile, inclusiva e stabile.

“Un grande risultato per il Consorzio, la sfida- afferma il Presidente del Consiglio di Gestione CNS Alessandro Hinna– in un momento di forte instabilità e incertezza come questo, è quella di lavorare sempre di più verso uno sviluppo sostenibile. Il CNS in quanto espressione del mondo cooperativo per sua stessa natura tende ad integrare dimensioni economiche e sociali nel suo agire quotidiano, contribuendo in maniera incisiva in 11 SDGS ONU ed ottimizzando da molto tempo il proprio impatto ambientale. L’obiettivo che ci poniamo ora per il futuro è quello di rafforzare il sostegno alle nostre cooperative associate, per renderle sempre più parte attiva di questo percorso e potenziare insieme a loro la generazione consapevole di impatto positivo presso i territori e le comunità nei quali operiamo insieme. Un premio che ci stimola a lavorare, con le nostre imprese socie, per un futuro equo, solidale e sostenibile.”