Consorzio Integra – Ripascimento su 11 chilometri di spiagge in Romagna

Bologna, 3 febbraio 2022 – Iniziano la settimana prossima gli interventi di ripascimento in Emilia-Romagna su oltre 11 chilometri di spiagge tra Ravenna e Riccione per ricostruirne la parte esposta all’erosione.

Per il 7 febbraio è prevista l’apertura del cantiere del ‘Progettone 4 – primo lotto Romagna’. Sanno immessi un milione e 100mila metri cubi di sabbia nei territori comunali di: Misano Adriatico, Riccione, Bellaria-Igea Marina, Cesenatico, Cervia, Milano Marittima e Ravenna. L’importo del primo lotto è di 19 milioni e 650mila euro. Ad aggiudicarsi l’appalto è stato il raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Sidra – Società Italiana Dragaggi, Rcm Costruzioni e Consorzio Integra.

“Quest’intervento – commenta l’assessora regionale alla Difesa del suolo e della costa Irene Priolo – rappresenta un pilastro della strategia regionale della difesa della costa, poiché contribuisce in maniera determinante al riequilibrio sedimentario del litorale marino e al ripristino morfologico delle spiagge soggette alle dinamiche meteo-marine”.

La Regione assicura che i cantieri termineranno in tempo per l’avvio della stagione balneare. La sabbia proviene da giacimenti off-shore individuati a circa 40 miglia al largo della costa ravennate, a 35 metri di profondità. Prosegue, nel frattempo, la progettazione dell’intervento sul ferrarese, destinato a partire nell’autunno 2022. Qui si procederà con materiali prelevati dalla spiaggia emersa e dai fondali prospicienti il Lido degli Estensi. In totale, i fondi stanziati dalla Regione per questi due lotti ammontano a circa 23 milioni, che consentiranno di ripristinare 15 chilometri di litorale.

Fonte: ANSA