Coronavirus – ACI: «Accordo con i sindacati risponde alle esigenze dell’emergenza nei luoghi di lavoro, alla tutela dei nostri lavoratori e soci lavoratori». Garantire fornitura dpi a tutte le filiere interessate

Roma, 14 marzo 2020 – «Il protocollo, frutto della trattativa conclusa stamattina, risponde alle esigenze dell’emergenza nei luoghi di lavoro, alla tutela dei nostri lavoratori e soci lavoratori, ma anche della produzione necessaria per non fermare totalmente l’economia e provvedere ai rifornimenti indispensabili per tutto il paese Italia».

Così Alleanza delle Cooperative (Confcooperative, Legacoop, Agci) commentano l’accordo raggiunto dopo una lunga notte di trattativa presso la presidenza del consiglio con i sindacati, dove l’Alleanza delle Cooperative è stata costantemente collegata alla Presidenza del Consiglio.

«Per questo motivo abbiamo deciso di sottoscrivere il protocollo che regolamenta le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro.  Oltre a richiamare le norme già note e dettate dai dpcm e decreti legge – si legge nella nota – c’è l’impegno a garantire tutti i comportamenti di tutela dei lavoratori all’interno dei siti produttivi che non si possono fermare: dotazione di dpi, sanificazione ove necessario, controllo temperatura all’ingresso in azienda, rispetto delle distanze. Sul tema dei dispositivi di protezione – conclude la nota – chiediamo al più presto al governo di garantirne la fornitura a tutte le filiere interessate».