CORONAVIRUS - Dal trasporto medici alla spesa, i tassisti si mobilitano per l'emergenza - Legacoop Produzione Servizi
78468
post-template-default,single,single-post,postid-78468,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

CORONAVIRUS – Dal trasporto medici alla spesa, i tassisti si mobilitano per l’emergenza

Roma, 18 marzo 2020 – Convertire un servizio pubblico in un servizio sociale, in questi difficili giorni legati all’emergenza COVID-19, per trasformare il drammatico calo delle corse in un’opportunità per fare del bene. Questa la motivazione che ha spinto alcuni tassisti romani ad attivare uno speciale servizio di trasporto per i medici dell’Ospedale Spallanzani di Roma.

Da lunedì circa 50 vetture sono a disposizione, 24 ore su 24 e in maniera completamente gratuita, per il trasporto del personale medico e sanitario da e verso il primo presidio romano deputato alla gestione dei casi di COVID-19. Su ogni vettura che partecipa a questa iniziativa è esposta una locandina con la scritta “Questo taxi aderisce al servizio volontario e gratuito di trasporto del personale medico” e, sotto, l’immagine dell’Italia tenuta in braccio da un’infermiera.
Piuttosto che stare fermi in attesa di una chiamata che non arriverà, preferiamo metterci a disposizione per fare la nostra parte” è il commento che arriva da chi ha deciso di aderire all’iniziativa, trasversale alle diverse Cooperative e Associazioni che operano nella Capitale.

Il trasporto del personale medico non è l’unico servizio “speciale” attivato dai tassisti negli ultimi giorni.
La Cooperativa Prontotaxi 066645, nell’ambito delle proprie attività sociali legate all’emergenza COVID-19, ha attivato il servizio gratuito “Taxi Amico”. Il servizio, erogato con 30 vetture operative su Roma, è dedicato prioritariamente alle persone anziane in situazioni di difficoltà ma disponibile anche per le Cooperative aderenti a Legacoop.

Il “Taxi Amico” si presta nel ritirare la spesa o i medicinali, per poi consegnare il tutto direttamente a casa, per il trasporto persone con esigenze particolari o per i casi di emergenza legati allo spostamento di personale in servizio nelle Cooperative aderenti a Legacoop.