Dalla Commissione UE Comunicazione su strumenti per combattere la collusione negli appalti pubblici

Roma, 19 marzo 2021 – E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Europea del 18 marzo 2021 la Comunicazione sugli strumenti per combattere la collusione negli appalti pubblici e sugli orientamenti riguardanti le modalità di applicazione del relativo motivo di esclusione.

La comunicazione illustra in dettaglio gli strumenti che la Commissione intende mobilitare per aiutare efficacemente gli Stati membri e le loro amministrazioni aggiudicatrici a contrastare il problema della collusione negli appalti pubblici.

Tali strumenti mirano a:

  • aiutare gli Stati membri e le amministrazioni aggiudicatrici a sviluppare le capacità per affrontare il problema, in particolare mediante l’integrazione di metodi per scoraggiare, rilevare e affrontare la collusione nelle iniziative di professionalizzazione che la Commissione sta realizzando nel settore degli appalti pubblici. Tali metodi comprendono il miglioramento della conoscenza del mercato, l’adeguamento delle procedure per incoraggiare la massima partecipazione degli operatori economici e limitare il rischio di collusione, e la sensibilizzazione (cfr. la sezione 3);
  • promuovere la cooperazione tra le autorità centrali nazionali responsabili degli appalti pubblici e quelle garanti della concorrenza al fine di assicurare un sostegno efficace e continuo alle amministrazioni aggiudicatrici (cfr. la sezione 4).

 

La comunicazione contiene inoltre i già annunciati orientamenti per le amministrazioni aggiudicatrici riguardanti le modalità di applicazione del motivo di esclusione per collusione previsto dalle direttive in materia di appalti pubblici. Si tratta di orientamenti concisi, semplici da utilizzare e di facile lettura. Gli orientamenti si trovano nella sezione 5 e sono corredati di un allegato che definisce una serie di strumenti per scoraggiare, individuare e affrontare con maggiore efficacia i casi di sospetta collusione.

Comunicazione Commissione Ue 2021-C 91-01 Collusione appalti