Direzione2030 – ERSE racconta l’impegno nel goal 15 dell’Agenda 2030 “Vita sulla terra”

Roma, 17 settembre 2020 – Come conservare l’ambiente e gli ecosistemi? Si parla molto di temi ambientali, ma poco di come favorire il raggiungimento di questo e altri obiettivi del goal 15 dell’Agenda 2030. Ci aiuta a saperne di più Filippo Ferrantini, Presidente della Cooperativa Erse.

Erse è una startup innovativa toscana che fornisce servizi di analisi e monitoraggi ambientali su vegetazione, flora e fauna in ecosistemi di acqua dolce, marini e terrestri, funzionali alla corretta pianificazione del territorio e alla progettazione sostenibile. Erse inoltre, si impegna a diffondere la cultura scientifica e a sensibilizzare sulle tematiche ambientali e della conservazione mediante iniziative scientifiche, rivolte a tutti.

Cosa fa quindi Erse, in poche parole? Obiettivo 15! Scopri di più su: https://www.erseambiente.it/

#Direzione2030 è il progetto di Legacoop che racconta, attraverso il lavoro delle imprese associate, come il modello cooperativo sia particolarmente efficace per realizzare progetti sostenibili, inclusivi e responsabili. Il 25 settembre 2015 le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e i relativi 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs nell’acronimo inglese). #Direzione2030 racconta almeno una storia cooperativa per ognuno dei singoli obiettivi.

Per vedere tutti i video #Direzione2030, pubblicati ogni settimana sul canale YouTube di Legacoop: https://www.youtube.com/channel/UCzaQlVE4xwgJzSAmBbstPqw