Federcoop Romagna porta i propri servizi nelle Marche - Legacoop Produzione Servizi
78065
post-template-default,single,single-post,postid-78065,single-format-standard,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Federcoop Romagna porta i propri servizi nelle Marche

Ravenna, 19 febbraio 2020 – È stato siglato lunedì 17 febbraio l’inedito accordo tra Federcoop Romagna e Legacoop Marche per fornire i numerosi servizi della realtà romagnola alle cooperative marchigiane aderenti a Legacoop Marche.

L’accordo siglato tra Federcoop Romagna e Legacoop Marche allargherà alle realtà marchigiane aderenti a Legacoop i servizi alle imprese nell’ambito della consulenza fiscale, legale, ambientale, del lavoro, elaborazione paghe, contabilità, consulenza direzionale e controllo di gestione che Federcoop già fornisce a numerose realtà italiane.

Federcoop Romagna è una società cooperativa che ha sede a Ravenna e a Forlì, Cesena e Rimini e con questo recentissimo accordo , siglato tra Paolo Lucchi (amministratore delegato di Federcoop Romagna) e Fabio Grossetti (direttore Legacoop Marche), allarga la propria area di intervento a una regione vicina ma con un tessuto economico e imprenditoriale molto diverso da quello romagnolo.

Legacoop Marche si compone di 300 cooperative (di cui 37 entrate nell’ultimo anno e mezzo), 265 mila soci, 12 mila addetti e un fatturato di 1,7 miliardi.

Con questo accordo che ci lega per il 2020, rinnovabile in futuro – dichiara Mario Mazzotti, Presidente di Federcoop e di Legacoop Romagna – si apre un interessante scenario per Federcoop che potrà ora fornire i propri servizi integrati a molte importanti aziende marchigiane. Ciò per noi è motivo di soddisfazione e ci rende orgogliosi”.