GIC, a Piacenza torna in scena il calcestruzzo. Raddoppiano numeri e spazi espositivi

Milano, 24 maggio 2018 – Dall’ 8 al 10 novembre la Fiera di Piacenza ospiterà, con il patrocinio anche di Legacoop Produzione e Servizi, la seconda edizione del GIC – Giornate Italiane del Calcestruzzo/Italian Concrete Days, l’unica manifestazione italiana dedicata alle macchine, alle attrezzature, ai prodotti e alle tecnologie per l’industria del calcestruzzo, la prefabbricazione e il ripristino delle strutture in calcestruzzo armato, anche in zone sismiche.

La prima edizione del 2016 aveva già lasciato il segno e la percezione, condivisa da tutti gli espositori, che si trattasse della formula fieristica vincente: un’esposizione verticale ma al tempo stesso trasversale, per un settore specifico qual è quello del calcestruzzo, che per le sue molteplici implicazioni parallele si apre su un indotto molto ampio e variegato. I risultati confermano la validità della formula del GIC: oggi, a sei mesi dall’inizio della manifestazione, hanno già aderito oltre 110 espositori, tra i quali sono già presenti alcuni dei più importanti brand del settore.

«I numeri della prima edizione – spiega Fabio Potestà, Direttore della Mediapoint & Communications srl, società organizzatrice dell’evento – sia in termini di espositori che di visitatori, sono stati molto soddisfacenti, tenendo tra l’altro conto che si trattava di un format assolutamente innovativo per gli operatori del mercato italiano. Per questa seconda edizione sono ancora più ottimista: é indicativo il fatto che molte aziende che avevano partecipato nel 2016 si ripresentano quest’anno su una superficie espositiva più ampia: per questa ragione contiamo di superare quest’anno i 200 espositori diretti, arrivando più che a raddoppiare lo spazio espositivo del GIC 2018 rispetto all’edizione precedente. Tutto ciò si deve anche all’enorme promozione internazionale che abbiamo attivato fin dal 2017 sia sulla stampa estera di settore, sia attraverso la partecipazione con nostre aree espositive a numerose manifestazioni fieristiche internazionali quali il World of Concrete di Las Vegas, lo UK Concrete Show di Birmingham, il The Big 5 Heavy di Dubai e molte altre ancora. Tutte queste iniziative contribuiranno certamente a portare a Piacenza un assai più elevato numero di operatori qualificati provenienti dai Paesi esteri, fatto che sarà molto apprezzato da tutti i nostri espositori. Per confermare il positivo andamento del GIC 2018, sono infine lieto di poter comunicare che proprio venerdì scorso ci è stata anticipata la partecipazione espositiva di importanti aziende italiane del comparto quali la Betonrossi e la Unical. Inoltre anche l’Istituto Italiano del Calcestruzzo parteciperà al GIC 2018 con una sua ampia area all’interno della quale verranno organizzati numerosi convegni durante tutti i 3 giorni della fiera. Sul fronte delle adesioni di aziende estere, sempre nel pomeriggio di venerdì, ci è giunta conferma della partecipazione della Liebherr Mischtechnik che ormai da anni non partecipava ad un evento fieristico italiano e che approfitterà proprio del GIC per presentare le più recenti linee di produzione di autobetoniere, pompe e impianti di betonaggio, realizzate nel suo stabilimento di Bad Schussenried».

Per ulteriori informazioni: www.gic-expo.it