Giovani dell’Alleanza delle Cooperative italiane: rinnovato l’esecutivo nazionale, sarà guidato da Dennis Maseri

Da giovedì 14 a sabato 16 luglio 2022 si è svolta a Potenza la tappa estiva dell’Academy promossa dai Giovani dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, il network delle giovani cooperatrici e dei giovani cooperatori appartenenti alle tre organizzazioni giovanili di AGCI, Confcooperative e Legacoop.

L’Academy – formula proposta per unire allo stesso tempo momenti di formazione, conoscenza di buone prassi e networking tra i giovani cooperatori italiani – si è focalizzata sui temi del rilancio delle aree interne, della sostenibilità e dell’economia circolare e, attraverso un role play, interventi accademici e confronto tra le esperienze presenti, ha fatto comprendere l’importanza del movimento cooperativo nei settori presi in esame.

Di notevole interesse e impatto è stato l’intervento di Sara Horowitz, fellow di Ashoka International proveniente da New York, che ha tenuto una lectio sul mutualismo inteso come nuova pratica cooperativa di rilancio dell’economia, attenta più ai valori, alle relazioni, allo scambio e al rafforzamento dei diritti, piuttosto che al mero profitto.

A margine dell’Academy, sabato 16 luglio 2022 si è svolta l’Assemblea Generale dei Giovani dell’Alleanza delle Cooperative Italiane che, oltre a ripercorrere quanto fatto negli ultimi due anni e a pianificare le attività per il prossimo biennio, ha provveduto all’elezione del nuovo Esecutivo Nazionale.

L’Assemblea ha avuto come tema centrale di discussione la fase economica e politica attuale che sta attraversando il nostro Paese e la condizione delle giovani generazioni, con uno sguardo all’Europa, avviato dagli interventi iniziali di saluto del Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, Maurizio Gardini, e dei co-presidenti Giovanni Schiavone e Mauro Lusetti.

Nel dibattito è emerso come la questione della rappresentanza delle giovani generazioni sia di primaria importanza per avviare il ricambio generazionale nella società e nel Paese: un obiettivo del nuovo Esecutivo dei Giovani dell’Alleanza sarà quello di rafforzare il raccordo con altre realtà giovanili a cominciare da quelle rappresentate nel CNG – Consiglio Nazionale Giovani al quale già si aderisce.

Al termine del dibattito assembleare, i partecipanti – in presenza e on-line – hanno votato il nuovo Esecutivo Nazionale che, nei prossimi due anni, sarà guidato da Dennis Maseri, già Presidente del gruppo Giovani Imprenditori di Confcooperative.

Generazioni Legacoop sarà rappresentata in Esecutivo ACI da Giovani da Riccardo Verrocchi (Horizon Service Società Cooperativa Sociale, Abruzzo), Anna Loscalzo (Tatabox Cooperativa Sociale, Liguria) e Roberta Pietrobono (Eticae – Stewardship in Action, Lazio); gli altri componenti dell’Esecutivo Nazionale eletti sono Elisa Calzuola ed Andrea Sangiorgi dei Giovani Imprenditori di Confcooperative e Fabio Travaglini, Sonia De Santis e Luigi Pisu dei giovani di AGCI.

“Il prossimo mandato dell’Esecutivo Nazionale dei Giovani dell’Alleanza delle Cooperative Italiane sarà centrale per rafforzare il nostro network e rilanciare la nostra azione a livello europeo. La presenza di Katia De Luca, coordinatrice uscente che ringraziamo per il lavoro finora svolto, nel board di Cooperatives Europe sarà una motivazione in più per riprendere la costruzione della rete europea dei giovani cooperatori che abbiamo dovuto interrompere a causa del Covid. Con tutto il gruppo promuoveremo nuove altre tappe dell’Academy incentrate su altri temi cardine del nostro agire e rivolgeremo un’attenzione particolare alle giovani generazioni che vogliono avvicinarsi al modello cooperativo facendo capire loro, con linguaggi nuovi e innovativi, il grande potenziale dello stesso. Il gruppo dei Giovani dell’Alleanza, oltre a essere centrale per la nostra rappresentanza nella società, è uno stimolo a confrontarci quotidianamente sulle tematiche a noi care e un terreno da coltivare per conoscere le buone prassi cooperative e praticare il principio cooperativo del Cooperare tra cooperative”, dichiarano Anna Loscalzo, Roberta Pietrobono e Riccardo Verrocchi.