Incentivi agli Investimenti 2016, chiarimenti dal Ministero dei Trasporti

Roma, 23 aprile 2018 – Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti torna sulle modalità di erogazione dei contributi per gli investimenti all’autotrasporto per l’annualità 2016.

Il Ministero, dopo la circolare n.6799 del 11.04.2018 (vedi notizia del 12 aprile 2018: Chiarimenti su modalità d’erogazione degli incentivi agli Investimenti 2016 per l’autotrasporto) ha emanato una nuova nota esplicativa con particolare riferimento alla misura della radiazione per esportazione – ex articolo 1, comma 4, b) del D.M. 243/2016 – oggetto, come è noto, ad oggi di contenzioso amministrativo.

Il MIT ha chiarito che, a tale proposito, le istruttorie delle domande inoltrate per accedere ai contributi 2016 sono tutte in fase di valutazione e per quanto riguarda quelle ammissibili, invece, il Ministero provvederà al pagamento – seppur con cadenze dilazionate, attese le numerose domande pervenute – anche alle istruttorie che fanno riferimento ai contributi “misti” che comprendono varie tipologie di investimento, sospendendo il pagamento solo della misura oggetto di contenzioso amministrativo.