Incentivi per l’ammodernamento del parco veicolare per l’autotrasporto merci

Roma, 24 settembre 2020 – Il Governo ha accolto per l’anno in corso e per il prossimi alcuni provvedimenti normativi che consentono di fruire di incentivi per l’ammodernamento del parco di veicoli industriali dell’autotrasporto merci con automezzi a basso impatto ambientale ed equipaggiamenti per il trasporto intermodale.

Dopo lo stanziamento di 122.225.624 euro previsto dal Decreto del 12 maggio 2020, il Ministero dei Trasporti ha predisposto il Decreto attuativo del 7 agosto, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale numero 206 del 19 agosto 2020 relativo agli acquisti conclusi nel biennio 2020-2021, dividendoli in due periodi: dal 1° ottobre 2020 al 16 novembre 2020 e dal 14 maggio 2021 al 30 giugno 2021.

Ogni impresa di autotrasporto può presentare una sola domanda relativa a ciascun periodo, da inviare alla Ram (http://ramspa.it/chi-siamo/ram-spa) che può comprendere diversi tipi d’investimento.

La domanda per il primo periodo (2020) deve essere presentata dalle 10.00 del 1° ottobre 2020 alle 8.00 del 16 novembre 2020.

Tutti i dettagli operativi, le scadenze e le condizioni sono consultabili nel testo integrale del Decreto del ministero dei Trasporti del 7 agosto 2020 al seguente link: DECRETO MINISTERO TRASPORTI 7 AGOSTO 2020 SU INCENTIVI AUTOTRASPORTO

Il beneficio riguarda le imprese di autotrasporto merce in conto terzi e le loro aggregazioni, come cooperative e consorzi.