La Coop Brodolini ricorda commossa Giuliano Ghisellini

Ferrara, 2 settembre 2021– La Cooperativa Giacomo Brodolini ha ricordato, nel giorno dell’ultimo saluto, Giuliano Ghisellini. Nel 1979 inizia a collaborare con la Cooperativa per la presentazione della prima gara di raccolta rifiuti del Comune di Comacchio.

Nel 1986 lavora stabilmente in Cooperativa e si occupa degli affari generali e gare per seguire in seguito l’Ostello della gioventù di Pomposa, il Ristorante Cannevié, nonché la fornitura di pasti per le mense scolastiche. Ha collaborato con la Cooperativa fino al 2011 per la gestione di appalti in Provincia di Ferrara. Siamo grati a Giuliano per tutto quello che ci ha insegnato e trasmesso con generosità, umanità, passione e spirito cooperativo, sempre con il sorriso.

Il ricordo

«Ma di Giuliano – scrivono i colleghi della Brodolini – uomo al nostro fianco in Cooperativa, ricorderemo la sua ironia, che da elegante dissacratore, quale sapeva essere, ci ha insegnato a non prenderci mai troppo sul serio, camminando fianco a fianco anche con i nostri limiti. Ricorderemo la sua simpatia che sapeva sempre portare una risata leggera, anche in circostanze serie e complesse e la sua profonda ed ampia Cultura, che come uomo consapevole di non sapere mai abbastanza, l’ha portato ad un aggiornamento e formazione continue. Ricorderemo la sua appartenenza politica, chiara e specchiata, portata avanti nel tempo con coraggio e coerenza, insegnandoci che – prima di tutto – va supportato “l’uomo fragile”, l’uomo in difficoltà, e condivise le Risorse perché “il Mondo non potrà mai essere in equilibrio fino a che ci sarà qualcuno che muore ancora di Fame”. Ricorderemo un grande Uomo, che ha saputo lavorare al vertice senza mai dimenticare che in una Cooperativa il cuore pulsante è sempre la base, realtà di cui lui si sentiva profondamente parte. Giuliano, come tutti i grandi e veri cooperatori, ci lasci un grande Vuoto, ma anche una Preziosa Eredità, che porteremo avanti con forza e determinazione, come ci hai dimostrato possibile, tutto il tempo che abbiamo Cooperato con te al fianco».

Fonte