LE BUONE PRASSI PER LA SANIFICAZIONE NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE IN AMBITO COVID-19

Milano, 28 luglio 2020 – È ormai ampiamente dimostrato che il virus Sars-Cov-2, responsabile della diffusione del Covid-19 rimane attivo sulle superfici. Un tema da affrontare seriamente in tutti gli ambienti, in particolare in ambito sanitario.

La prevenzione della trasmissione del virus passa pertanto anche attraverso l’applicazione di una rigorosa igiene dell’ambiente e attraverso la disinfezione delle superfici sia nelle aree definite a medio rischio (aree di degenza non Covid, laboratori esami, ambulatori ecc.) sia in quelle ad alto e altissimo rischio (reparti di degenza Covid, stanze di isolamento, terapie intensive, aree diagnostiche dedicate).

Nasce da questa considerazione il progetto portato avanti da Afidamp, associazione che riunisce i principali operatori del mondo delle pulizie professionali, in collaborazione con Confcooperative Lavoro e Servizi, Fnip – Confcommercio, Legacoop Produzione e Servizi e Fondazione Scuola Nazionale dei Servizi. In questi mesi insieme hanno creato delle Linee Guida che riuniscono le “Buone prassi di sanificazione nelle strutture ospedaliere”, in particolare in presenza del virus Covid-19.

Tutti i luoghi e le aree potenzialmente contaminate da SARS-CoV-2 devono infatti essere sottoposte ad accurata pulizia e successiva disinfezione, con detergenti e disinfettanti, prima di essere nuovamente utilizzate. Il virus ha infatti dimostrato una buona resistenza nell’ambiente, che varia a seconda delle condizioni di temperatura e di umidità (come da tabella sotto riportata).

Il documento elaborato prevede quindi l’inserimento di tutte le indicazioni necessarie per lavorare in sicurezza, salvaguardando la salute dei pazienti, del personale sanitario e degli operatori della pulizia. Operare in sicurezza richiede infatti il rispetto integrale di tutte le precauzioni necessarie per prevenire la trasmissione del virus.

Vengono quindi indicati i disinfettanti da utilizzare in ambienti contaminati da SARS-Cov 2, le attrezzature più idonee per applicarli e le indicazioni principali che ogni operatore deve seguire. Prima fra tutte la prevenzione di contaminazioni crociate. Questo significa che per operare una disinfezione è indispensabile applicare procedure che permettano la compartimentazione di tutte le aree che devono essere sanificate.

Il protocollo parte quindi dalle indicazioni sulle azioni di detergenza (obbligatorie prima di procedere a una disinfezione) per poi analizzare la frequenza delle attività di disinfezione, il trattamento di materiali eventualmente riutilizzabili e i DPI (disposizioni di protezione individuale) di cui deve disporre il personale di pulizia che lavora in ambienti contaminati da Covid-19.

Il documento illustra inoltre le indicazioni pratiche per le operazioni di pulizia ordinaria nelle strutture sanitarie, in assenza di casi accertati di Covid-19: comportamenti essenziali per prevenire in ogni situazione la diffusione di virus e malattie.

Il protocollo integrale “Buone prassi di sanificazione nelle strutture ospedaliere” può essere scaricato dai siti delle rispettive associazioni.

 

 

AFIDAMP 

AFIDAMP è l’unica realtà che riunisce tutte le diverse anime della filiera della pulizia professionale in Italia. Ne fanno parte produttori, importatori e distributori di prodotti, macchinari, carta e attrezzature, oltre ad altri organismi settoriali. Nata nel 1981 a Milano, grazie all’impegno di alcune aziende che desideravano dare voce e forza al comparto, continua ancora oggi a tutelare e promuovere un settore che rappresenta una bandiera del Made in Italy nel mondo. L’Italia infatti è da sempre ai primi posti nella produzione mondiale di prodotti, macchinari e attrezzi per la pulizia professionale. www.afidamp.it

 

CONFCOOPERATIVE LAVORO E SERVIZI

Confcooperative Lavoro e Servizi, tra le principali federazioni di Confcooperative,  associa 4.745 aderenti tra imprese cooperative e consorzi. Il 76% delle cooperative operano nel settore terziario (servizi e logistica). Il 24% sono, invece, attive nel settore secondario (industria, costruzioni, impiantistica). I soci delle cooperative sono 220.000, oltre 170.000 gli occupati per un fatturato superiore ai 7 miliardi di Euro. Confcooperative Lavoro e Servizi è organizzata su tre filiere: Servizi (facility, costruzioni, innovazione e digitalizzazione, vigilanza e sicurezza e ristorazione); Sostenibilità (produzione beni, ambiente e rifiuti, energia ed efficientamento) e Mobilità trasporto e logistica (Trasporto merci, trasporto pubblico locale, logistica portuale). www.lavoro.confcooperative.it

 

FNIP – CONFCOMMERCIO

La FINIP, Federazione Nazionale delle Imprese di Pulizia, di Disinfestazione, di Servizi e Multiservizi, costituita nell’ambito di Confcommercio Imprese per l’Italia, rappresenta e tutela sul piano nazionale le aziende associate che operano nel campo delle pulizie, dei servizi integrati e multiservizi. FNIP inoltre intraprende una serie di iniziative politico-sindacali volte alla tutela delle imprese associate ed in particolare delle piccole e medie imprese attive nel settore dei servizi. www.confcommercio.it

 

FONDAZIONE SCUOLA NAZIONALE SERVIZI

SCUOLA NAZIONALE SERVIZI è una Fondazione per la ricerca applicata, l’assistenza operativa, la didattica e la formazione, rivolte alle imprese ed ai committenti dei Servizi di Facility Management. Promuove lo sviluppo di una moderna ed efficiente cultura aziendale rivolta alle imprese ed ai committenti di Servizi di Facility Management, attraverso diversi livelli di intervento strategico. La Fondazione Scuola Nazionale Servizi effettua assistenze sul “campo”, ovvero presso i cantieri dove il lavoro viene effettivamente svolto. Il consulente SNS, figura di provata esperienza aziendale, dialoga con tutti i soggetti coinvolti nel processo di erogazione del servizio, per ottimizzare la performance qualitativa e quantitativa. www.scuolanazionaleservizi.it

 

LEGACOOP PRODUZIONE E SERVIZI

Legacoop Produzione e Servizi è l’Associazione Nazionale di rappresentanza delle cooperative di produzione, lavoro e servizi aderenti a Legacoop, nata dalla fusione tra Legacoop Servizi e Ancpl. Legacoop Produzione e Servizi vuole essere a fianco delle associate per rispondere alle sfide poste dalla modernizzazione dei mercati nazionali ed internazionali, dall’internazionalizzazione e dall’innovazione tecnologica. Conduce la sua azione di rappresentanza ispirandosi ai principi di legalità, di sostenibilità sociale ed ambientale; sostiene la crescita delle imprese esistenti e la promozione di nuove cooperative. La tutela e lo sviluppo dell’occupazione e la valorizzazione del ruolo del socio lavoratore sono al centro del proprio impegno. https://legacoop.produzione-servizi.coop/