Legacoop Veneto: nasce il nuovo settore “Produzione e Servizi”

Padova, 20 giugno 2018 – È nato il nuovo settore di Legacoop VenetoProduzione e Servizi” che raggruppa, in una visione intersettoriale, le imprese associate operanti nei comparti manifatturiero (a cui appartengono le innovative esperienze “workers buyout”), ingegneria e progettazione, costruzioni, multiservizi, trasporto di merci e persone, ristorazione.

Vicino ai 645miloni di euro il valore della produzione del nuovo macrosettore, generato complessivamente dalle 160 cooperative che contano quasi 4.450 soci e oltre 8mila addetti (dati cooperative aderenti al 31/12/2017. Fonte: Ufficio studi Legacoop Veneto).

«Con questa tappa si conclude il percorso avviato dalla Presidenza di Legacoop Veneto nel dicembre 2017 per la riorganizzazione del proprio modello di rappresentanza finalizzato a rispondere meglio alle esigenze di integrazione di imprese operanti in settori diversi ma, comunque, fortemente integrati e collegati nei mercati. Un lavoro che ha visto impegnata Legacoop Veneto in un percorso coerente con la riorganizzazione a livello nazionale di Legacoop – spiega Adriano Rizzi, presidente di Legacoop Veneto. «Legacoop Produzione e Servizi è un settore importante e strategico non solo per la cooperazione ma per l’economia tutta, a partire da quella del nostro territorio, perché riguarda aree di produzione e di servizi da un lato trainanti per la ripresa e lo sviluppo, dall’altro fortemente toccate dall’innovazione 4.0 e dalla globalizzazione». «L’obiettivo è dunque di affiancare le nostre associate per aiutarle a rispondere efficacemente alle sfide poste dall’evoluzione dei mercati, dall’internazionalizzazione e dal forte impatto delle nuove tecnologie sui processi produttivi, come sull’organizzazione aziendale e sui modelli di business». «Al centro dell’impegno del nuovo settore – continua Rizzi – la competitività, la promozione cooperativa, la valorizzazione del socio lavoratore, la cultura della legalità».

L’assemblea costitutiva di Produzione e Servizi, tenutasi ieri 19 giugno presso la sede della cooperativa Minucoop a Due Carrare (Padova), ha eletto i suoi organismi regionali; nominato responsabile Nicola Comunello, che guiderà e coordinerà il nuovo settore assieme a Mirko Pizzolato. Eletto anche il Comitato del Settore, composto da Stefano Bettio, Alessandro Nordio, Fabiana De Luca, Mario Paiatto, Gianluca Turri e Thomas Gabrielli.

Intervenuti in assemblea anche Angelo Migliarini, vicepresidente vicario di Legacoop Produzione e Servizi, e Fabrizio Bolzoni, direttore di Legacoop Produzione e Servizi.