Multiservizi, attivo il bando ONBSI “Indennità Emergenziale Conciliativa COVID-19”

Roma, 1 febbraio 2021 –  A partire da oggi è attivo il Bando “Indennità Emergenziale Conciliativa COVID-19” che consente a ciascun lavoratore del settore Multiservizi iscritto a ONBSI (Organismo Nazionale Bilaterale Servizi Integrati) di usufruire di un contributo solidale straordinario fino a un massimo di 200 euro.

Il Bando ha lo scopo di fornire, in questo momento di grave difficoltà per ognuno di noi, un supporto concreto alle lavoratrici e ai lavoratori nell’affrontare le esigenze della vita quotidiana.
È possibile presentare la richiesta dell’Indennità Emergenziale Conciliativa COVID-19 per le spese dovute alla nascita di uno o più figli, per coprire i costi di materiali, mense e rette scolastiche, servizi di baby-sitting, assistenza familiare per anziani o non autosufficienti e molto altro.

Possono accedere al Bando, esclusivamente attraverso il Portale S.I.ONBSI, tutti i lavoratori iscritti a ONBSI in data 1° marzo 2020 che abbiano maturato un’anzianità contributiva di almeno 12 mesi e con un reddito ISEE 2019 inferiore a euro 15.000,00.

Scopri tutte le misure finanziate e i requisiti richiesti alla pagina: www.onbsi.it/contributo-solidale-straordinario.

SCARICA LA LOCANDINA