Rapporto sugli investimenti 2019-2020 della Banca Europea per gli Investimenti

Lussemburgo, 3 aprile 2020 –  Il Rapporto sugli investimenti è pubblicato annualmente dalla Banca europea per gli investimenti (BEI) e presenta un’ampia panoramica, corredata da un’attenta analisi, degli investimenti e dei relativi finanziamenti nell’Unione europea. Il testo illustra e analizza approfonditamente l’andamento degli investimenti, concentrandosi in particolar modo sui fattori che li favoriscono oppure che li ostacolano.

Il Rapporto utilizza banche dati e indagini originali tra cui l’EIBIS, l’indagine annuale della BEI sugli investimenti che coinvolge 12 500 imprese in Europa e che si concentra, in particolar modo, sulle loro opinioni in materia di investimenti e relative condizioni di finanziamento. L’EIBIS consente anche di correlare le risposte delle imprese con i loro dati di bilancio. Il Rapporto fornisce spunti critici per il dibattito politico sulla necessità di un intervento del settore pubblico a livello di investimenti, e sui tipi di interventi potenzialmente più efficaci.

Rapporto sugli investimenti della BEI 2019/2020:
l’accelerazione della trasformazione dell’Europa evidenzia la minaccia del rallentamento economico degli investimenti. L’Europa deve affrontare tre sfide storiche attraverso riforme e maggiori investimenti: il rilancio della competitività globale dell’economia europea, la fine della sua dipendenza dai combustibili fossili e la possibilità di garantire che l’UE sia effettivamente al servizio di tutti i suoi cittadini.

LEGGI IL RAPPORTO (Inglese)

SINTESI RAPPORTO – RISULTATI CHIAVE (Italiano)

GUARDA IL VIDEO