Rincari: da cooperativa ferrarese Copma bonus carburante e credito da utilizzare in servizi

Ferrara, 15 settembre 2022 – “In un momento di grande difficoltà per tutte le famiglie italiane, che stanno affrontando la crisi economica determinata dai rincari energetici e dalla crescente inflazione, il Consiglio di Amministrazione di Copma ha deciso di agire in favore di lavoratori e soci con atti concreti di sostegno“. Lo ha dichiarato la presidente della cooperativa, attiva da oltre 50 anni a Ferrara nel settore della pulizia e sanificazione, Silvia Grandi, annunciando oggi, 15 settembre, il piano di iniziative di welfare che prevede contributi per tutti i lavoratori, a prescindere dal ruolo ricoperto o dalla mansione svolta.

Il CdA ha deciso, “forte dei risultati positivi raggiunti nell’ultimo anno”, ha spiegato Grandi, di erogare a tutti i lavoratori e soci, un bonus carburante del valore di 200 euro, ai soci un ulteriore credito di servizi welfare di 800 euro che le famiglie dei soci potranno spendere per il rimborso di spese per le bollette di acqua, luce e gas, o presso strutture convenzionate per cure sanitarie, spesa quotidiana, sport, viaggi, intrattenimento, corsi di formazione, carburante, intrattenimento, oltre rimborsi spese per educazione dei figli, trasporti pubblici  e assistenza minori e anziani non autosufficienti.

“Si esprimono in questo modo – ha aggiunto la presidente – quei valori di solidarietà e mutualismo che sono propri della cooperazione e che pensiamo possano far sentire ogni lavoratore e ogni socio parte di un progetto aziendale che abbia le caratteristiche di una vera e propria squadra”.